Bruno Oscar Munari 

Non ci sono opere in questa categoria.

Bruno Oscar Munari

Sono nato sessantotto anni fa, quando l'Isola era uno dei quartieri più poveri di Milano.
Ero il "piccolino" della famiglia, ultimo di quattro tra fratelli e sorelle. Io ero l'ultimo arrivato, il più viziato.
L'appartamento intero, all'ultimo piano di casa nostra, non misurava più di 50 metri quadri e ci viveva  l'intera fami...

Bruno Oscar Munari

Sono nato sessantotto anni fa, quando l'Isola era uno dei quartieri più poveri di Milano.
Ero il "piccolino" della famiglia, ultimo di quattro tra fratelli e sorelle. Io ero l'ultimo arrivato, il più viziato.
L'appartamento intero, all'ultimo piano di casa nostra, non misurava più di 50 metri quadri e ci viveva  l'intera famiglia  di sei persone.
Nonostante le dimensioni quasi lillipuziane, in camera da letto papà era riuscito a trovare posto anche per quello che a me pareva un mastodontico cavalletto da pittore.
Spesso, quando papà era al lavoro, io andavo a rovistare tra pennelli e colori, immaginando, sulle prime senza troppa convinzione, di poter diventare un artista.
Passò parecchio tempo prima che mi ritrovassi tra le mani la vecchia tavolozza di papà. Lui se ne era già andato, la tavolozza no, era ancora sotto il letto, con tutto il suo carico di ricordi, ed io partii da lì, con un certo successo.
Poche settimane or sono un mio gallerista ed amico mi ha chiesto di preparargli una mia presentazione, una biografia.
Io credo che tutta la mia biografia artistica si possa riassumere in queste poche righe.
Il resto lo potranno testimoniare i miei dipinti

Riduci
Leggi tutto
Acconsento

Visitando questo sito web si autorizza l’impiego di cookie.


Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".